[special_heading title=”Il centro del potere ecclesiastico teramano” subtitle=”Questa audioguida tattile rappresenta il Duomo di Teramo, intitolato a San Berardo e Santa Maria Assunta. Sulla superficie del modello 3D sono stati realizzati 8 sensori tattili che attivano 4 tracce audio, introdotte da una traccia di introduzione storica e di contesto.” animated=”yes” font=”secondary” margin_bottom=”0″][special_heading subtitle=”Le tracce audio:” animated=”yes” font=”secondary” margin_bottom=”0″]
[icon_box title=”Introduzione a storia e contesto” text=”Il carismatico vescovo di Teramo meglio noto come Guidone nel 1158 ordinò la costruzione dell’imponente chiesa destinata a diventare il cuore pulsante della città aprutina.” link_title=”More Info” target=”_self” style=”default” animated=”no” animation_delay=”100″ icon=”fa-star-o”]
[icon_box title=”Il portale” text=”Il portale principale del duomo, collocato al centro della facciata, risale al XIV secolo, epoca in cui il vescovo Niccolò degli Arcioni coordinò i lavori di ampliamento che videro la partecipazione del maestro Deodato Romano, allievo di Arnolfo di Cambio.” link_title=”More Info” target=”_self” style=”default” animated=”no” animation_delay=”100″ icon=”fa-star-o”]
[icon_box title=”La ghimberga” text=”L’elemento architettonico di forma triangolare che sovrasta il portale principale è chiamato ghimberga. Il nome è di origine tedesca e indica un frontone molto alto, tipico dell’architettura gotica d’oltralpe.” link_title=”More Info” target=”_self” style=”default” animated=”no” animation_delay=”100″ icon=”fa-thumb-tack”]

[icon_box title=”La merlatura” text=”A differenza di molte chiese romaniche costruite tra il XII e il XIII secolo, la cattedrale di Teramo presenta un elemento costruttivo tipico degli edifici fortificati: la merlatura.” link_title=”More Info” target=”_self” style=”default” animated=”no” animation_delay=”100″ icon=”fa-star-o”]
[icon_box title=”I leoni” text=”Sulle balaustre che delimitano la scalinata sono collocate due coppie di leoni scolpiti nella pietra che in origine sostenevano delle colonne.” link_title=”More Info” target=”_self” style=”default” animated=”no” animation_delay=”100″ icon=”fa-star-o”]

[special_heading title=”Scheda tecnica” animated=”no” font=”secondary” margin_bottom=”40″]
[portfolio_details title=”Dettagli progetto” style=”style1″ title2=”Project Description” client=”Associazione Riqua” skills=”Alimentazione via batteria 9V,Alimentazione via cavo USB,Alimentazione via presa 220V,Applicazione MAC,Applicazione mobile,Applicazione PC,Connessione via Bluetooth 2,Connessione via USB,Funzionalità giroscopio” button1_label=”Contattaci” button1_url=”http://www.hi-storia.it/chi-siamo/”]L’audioguida del Duomo di Teramo è una audioguida tattile, pertanto particolarmente indicata per un pubblico di non-vedenti e ipovedenti. L’audioguida è disponibile in lingua italiana e inglese. L’audioguida è stata realizzata come secondo prototipo del progetto hi-Storia, ed è pronto ad essere rilasciato per uso pubblico o privato; inoltre dall’estate 2015 partirà la ricerca di sponsor che potranno inserire brevi spot audio all’interno delle tracce audio (esempio: Spotify)[/portfolio_details]