L’audioguida tattile sul Trophée d’Auguste al Musee Archeologique de Nice-Cimiez

Hi-Storia è un progetto per il potenziamento delle competenze STEM e delle conoscenze storico-artistiche, ma anche un’esperienza di valorizzazione del territorio all’insegna dell’inclusione sociale.
Uno dei punti focali dei percorsi di Hi-Storia è rendere fruibile il lavoro realizzato da studenti; una fruizione significativa non può che avvenire in luoghi pubblici adibiti alla divulgazione culturale, come un museo.
Da oggi, grazie al lavoro di Coalcit Nizza e Collège Vernier, il Musée archéologique de Nice-Cimiez , ospiterà il dispositivo tattile rappresentante il Trofeo della Alpi, realizzato dagli studenti del Vernier.

L’allestimento dell’audioguida tattile all’interno di un museo pubblico è un bel risultato, conseguito grazie al lavoro e alla fiducia delle organizzazioni che supportano e animano il progetto, in primis il Coalcit Nizza, e alla disponibilità del direttore museale Bertrand Roussel.

Si sono presi cura dell’allestimento finale Romain Lavalle, mediatore culturale del Museo, la prof.ssa Milena Agnone, che è stata tutor per tutto il percorso scolastico di Hi-Storia, e Marianna Giuliante, Presidente del Coalcit Nizza.

Siamo sempre entusiasti di condividere questi aggiornamenti, che rappresentano la prova della validità e dello spessore delle organizzazioni e delle persone coinvolte.
Oltre a questa bella notizia, vi condividiamo anche le ultime novità sulle attività di follow-up del progetto sviluppato in primavera.

XVe Prix de la Citoyenneté

Con un progetto in cui il digitale è un ambito che permea ogni fase, si può pensare che Hi-Storia sia una attività tutta PC e software. Nulla di più sbagliato e infatti anche a Nizza non ci siamo fatti mancare giornate all’aperto tra patrimonio culturale e paesaggistico.

Il 6 giugno il progetto ha partecipato al XVe Prix de la Citoyenneté, evento promosso da Solidarsport che si è svolto sull’isola Saint-Honorat, piccola perla della Costa Azzurra caratterizzata dalla presenza della Congregazione Cistercense dell’Immacolata Concezione. Tra il verde curato dai monaci e gli edifici che risalgono al X secolo, gli studenti del Vernier hanno presentato il dispositivo tattile ai visitatori di ogni età.

Visita all’Associazione Arrimage

Il Coalcit ha anche lavorato per rafforzare il rapporto con le associazioni locali che si occupano di disabilità visite e il team di Hi-Storia ha avuto la possibilità di visitare la sede dell’associazione dei non vedenti ARRIMAGE di Nizza, dove abbiamo avuto l’opportunità di fare una bella chiacchierata con il Presidente Claude Garrandes, che è anche l’autore delle sculture tattili che potete osservare nella galleria fotografica.

Hi-Storia Nizza – parte II

Con l’allestimento del dispositivo si è conclusa la fase di divulgazione dell’audioguida tattile del Trofeo di Augusto, ma l’attività di Hi-Storia Nizza non termina qui: Infatti il Coalcit porterà avanti il progetto anche per l’anno scolastico 2019-2020, lavorando ad un dispositivo tattile che riguarderà la divulgazione accessibile proprio dell’area archeologica di Cimiez, situata in prossimità del museo.

Approfondimenti

Coalcit: http://www.coalcit.org/ 
Collège Vernier http://collegevernier.fr/ 
Museo archeologico Cimiez https://fr.wikipedia.org/wiki/Mus%C3%A9e_arch%C3%A9ologique_de_Nice-Cimiez
Associazione Solidarsport https://www.solidarsport.fr 
Isola di Sant’Onorato: http://www.cannes-ilesdelerins.com/it/saint-honorat/
Associazione Arrimage, ente che tutela rappresentanza e interessi morali e materiali dei non vedenti http://www.arrimage.net/fr/